Roma, 17 Settembre 2019  
HOME
Marco Causi

Professore di Economia industriale e di Economia applicata, Dipartimento di Economia, Università degli Studi Roma Tre.
Deputato dal 2008 al 2018.

La soluzione più conveniente non è sempre quella liberistica del lasciar fare e del lasciar passare, potendo invece essere, caso per caso, di sorveglianza o diretto esercizio statale o comunale o altro ancora. Di fronte ai problemi concreti, l´economista non può essere mai né liberista né interventista, né socialista ad ogni costo.
Luigi Einaudi
 



19/11/2009 M.Causi
NEWS ACQUA - Agenzie
ACQUA
Acqua, Causi (Pd): Per coprire pasticcio governo usa bugie
Roma, 19 NOV (Velino) - "Quella della privatizzazione dell´acqua e´ una scelta sbagliata, un pasticcio che produrra´ problemi agli amministratori locali, maggiori costi per i cittadini, vantaggi per pochi gruppi industriali e finanziari. Per coprire questo pasticcio il Governo usa le bugie". Lo ha detto Marco Causi, deputato del Partito Democratico, intervenendo nell´Aula della Camera sul decreto Salva infrazioni che contiene, all´articolo 15, la privatizzazione dei servizi pubblici locali, acqua compresa.
"Per motivare questa scelta sbagliata il Governo fa ricorso ad una serie di bugie, raddoppiando l´errore. Prima bugia: non c´e´ nessun obbligo - come sostiene il Governo - ne´ nessuna infrazione comunitaria a cui il nostro Paese debba corrispondere"."Seconda bugia: la sentenza della Corte di Giustizia Europea - citata dal Governo per giustificare la privatizzazione - si occupa di societa´ miste e non di societa´ pubbliche". (segue) (com/pli) 191312 NOV 09 NNNN
Acqua, Causi (Pd): Per coprire pasticcio governo usa bugie (2)
Roma, 19 NOV (Velino) - "Terza bugia: il ministro Fitto dichiara che, negli ultimi anni, ´avremmo assistito a vergognose politiche di pubblicizzazione nel settore dell´acqua´. Questa e´ proprio grossa - afferma Causi (Pd) - negli ultimi 15 anni, su 114 Ato, 56 sono passati a gestioni miste e soltanto 58 hanno gestione pubblica. Inoltre, le gestioni pubbliche sono piu´ diffuse al Centro Nord.
Considerata la maggiore efficienza della gestione del servizio idrico, al Centro Nord, forse le gestioni pubbliche sono migliori". "Infine, il Governo sostiene che per i cittadini ci saranno ´solo vantaggi´. Basta leggere le dichiarazioni del presidente di Federutiliy, per capire come andranno le cose: ´Se non si aumentano le tariffe non si riescono ad attrarre i privati´. Questo e´ un provvedimento che dara´ il via all´aumento delle tariffe: Il Governo - conclude il parlamentare Pd - mettera´ le mani nelle tasche dei cittadini attraverso le tariffe". (com/pli) 191312
 
 
ACQUA. CAUSI (PD): PER COPRIRE PASTICCIO GOVERNO USA BUGIE
NON OBBLIGO, CGE SU SOCIETÀ MISTE, NO ONDA DI PUBBLICIZZAZIONI.
(DIRE) Roma, 19 nov. - "Quella della privatizzazione dell´acqua e´ una scelta sbagliata, un pasticcio che produrra´ problemi agli amministratori locali, maggiori costi per i cittadini, vantaggi per pochi gruppi industriali e finanziari. Per coprire questo pasticcio il governo usa le bugie". Lo dice Marco Causi, deputato del Partito Democratico, intervenendo nell´Aula della Camera sul decreto Salva infrazioni che contiene, all´articolo 15, la privatizzazione dei servizi pubblici locali, acqua compresa.
"Per motivare questa scelta sbagliata il governo fa ricorso ad una serie di bugie, raddoppiando l´errore- dice Causi- prima bugia: non c´e´ nessun obbligo, come sostiene il governo, ne´ nessuna infrazione comunitaria a cui il nostro paese debba corrispondere". Seconda bugia: "la sentenza della Corte di Giustizia Europea, citata dal governo per giustificare la privatizzazione- dice il deputato Pd- si occupa di societa´ miste e non di societa´ pubbliche". Terza bugia: il ministro dei Rapporti con le regioni Raffele Fitto "dichiara che, negli ultimi anni, ´avremmo assistito a vergognose politiche di pubblicizzazione nel settore dell´acqua´. Questa e´ proprio grossa- afferma Causi- negli ultimi 15 anni, su 114 Ato, 56 sono passati a gestioni miste e soltanto 58 hanno gestione pubblica.
Inoltre, le gestioni pubbliche sono piu´ diffuse al Centro Nord.
Considerata la maggiore efficienza della gestione del servizio idrico, al Centro Nord, forse le gestioni pubbliche sono migliori
 
ACQUA. CAUSI (PD): PER COPRIRE PASTICCIO GOVERNO USA BUGIE -2-
(DIRE) Roma, 19 nov. - "Infine, il governo sostiene che per i cittadini ci saranno ´solo vantaggi´- dice Marco Causi, deputato del Partito Democratico- basta leggere le dichiarazioni del presidente di Federutiliy, per capire come andranno le cose: ´Se non si aumentano le tariffe non si riescono ad attrarre i privati´". Questo e´ un provvedimento "che dara´ il via all´aumento delle tariffe: il governo- conclude il parlamentare Pd- mettera´ le mani nelle tasche dei cittadini attraverso le tariffe".
 
ACQUA. CAUSI (PD): PER COPRIRE PASTICCIO GOVERNO USA BUGIE
NON OBBLIGO, CGE SU SOCIETÀ MISTE, NO ONDA DI PUBBLICIZZAZIONI.
(DIRE) Roma, 19 nov. - "Quella della privatizzazione dell´acqua e´ una scelta sbagliata, un pasticcio che produrra´ problemi agli amministratori locali, maggiori costi per i cittadini, vantaggi per pochi gruppi industriali e finanziari. Per coprire questo pasticcio il governo usa le bugie". Lo dice Marco Causi, deputato del Partito Democratico, intervenendo nell´Aula della Camera sul decreto Salva infrazioni che contiene, all´articolo 15, la privatizzazione dei servizi pubblici locali, acqua compresa.
"Per motivare questa scelta sbagliata il governo fa ricorso ad una serie di bugie, raddoppiando l´errore- dice Causi- prima bugia: non c´e´ nessun obbligo, come sostiene il governo, ne´ nessuna infrazione comunitaria a cui il nostro paese debba corrispondere". Seconda bugia: "la sentenza della Corte di Giustizia Europea, citata dal governo per giustificare la privatizzazione- dice il deputato Pd- si occupa di societa´ miste e non di societa´ pubbliche". Terza bugia: il ministro dei Rapporti con le regioni Raffele Fitto "dichiara che, negli ultimi anni, ´avremmo assistito a vergognose politiche di pubblicizzazione nel settore dell´acqua´. Questa e´ proprio grossa- afferma Causi- negli ultimi 15 anni, su 114 Ato, 56 sono passati a gestioni miste e soltanto 58 hanno gestione pubblica.
Inoltre, le gestioni pubbliche sono piu´ diffuse al Centro Nord.
Considerata la maggiore efficienza della gestione del servizio idrico, al Centro Nord, forse le gestioni pubbliche sono migliori".
 
ACQUA. CAUSI (PD): PER COPRIRE PASTICCIO GOVERNO USA BUGIE -2-
(DIRE) Roma, 19 nov. - "Infine, il governo sostiene che per i cittadini ci saranno ´solo vantaggi´- dice Marco Causi, deputato del Partito Democratico- basta leggere le dichiarazioni del presidente di Federutiliy, per capire come andranno le cose: ´Se non si aumentano le tariffe non si riescono ad attrarre i privati´". Questo e´ un provvedimento "che dara´ il via all´aumento delle tariffe: il governo- conclude il parlamentare Pd- mettera´ le mani nelle tasche dei cittadini attraverso le tariffe".
(Com/Ran/ Dire) 13:13 19-11-09
ACQUA: CAUSI (PD), PER COPRIRE PASTICCIO GOVERNO USA BUGIE =
Roma, 19 nov. - (Adnkronos) - ´Quella della privatizzazione dell´acqua e´ una scelta sbagliata, un pasticcio che produrra´ problemi agli amministratori locali, maggiori costi per i cittadini, vantaggi per pochi gruppi industriali e finanziari. Per coprire questo pasticcio il Governo usa le bugie´. Ad affermarlo in una nota e´ Marco Causi, deputato del Partito Democratico, intervenendo nell´Aula della Camera sul decreto Salva infrazioni che contiene, all´articolo 15, la privatizzazione dei servizi pubblici locali, acqua compresa.
Per motivare questa scelta sbagliata il Governo, aggiunge, ´fa ricorso ad una serie di bugie, raddoppiando l´errore. Prima bugia: non c´e´ nessun obbligo, come sostiene il Governo, ne´ nessuna infrazione comunitaria a cui il nostro Paese debba corrispondere. Seconda bugia: la sentenza della Corte di Giustizia Europea, citata dal Governo per giustificare la privatizzazione, si occupa di societa´ miste e non di societa´ pubbliche. Terza bugia: il ministro Fitto -sottolinea Causi- dichiara che, negli ultimi anni, ´avremmo assistito a vergognose politiche di pubblicizzazione nel settore dell´acqua´´. (segue)
 
 

<< INDIETRO
 
agenda 
in parlamento 
rassegna stampa 
contatti 
link 
liberi scambi 
roma 
saggi e scritti 
biografia 

cerca nel sito


 
Copyright © 2019 Marco Causi - Privacy Policy - made in Bycam