Roma, 23 Settembre 2019  
HOME
Marco Causi

Professore di Economia industriale e di Economia applicata, Dipartimento di Economia, Università degli Studi Roma Tre.
Deputato dal 2008 al 2018.

La soluzione più conveniente non è sempre quella liberistica del lasciar fare e del lasciar passare, potendo invece essere, caso per caso, di sorveglianza o diretto esercizio statale o comunale o altro ancora. Di fronte ai problemi concreti, l´economista non può essere mai né liberista né interventista, né socialista ad ogni costo.
Luigi Einaudi
 



16/09/2010 Dire
(LZ) ROMA CAPITALE. CAUSI: SOSTEGNO PD, MA RIFORMA DA REALIZZARE
(DIRE) Roma, 16 set.
DECRETO VARATO OGGI E´ VUOTO DI RISULTATI CONCRETI".
"La Commissione bicamerale per l´attuazione del federalismo ha varato stamattina, con il voto favorevole del gruppo del Partito democratico, il parere relativo al primo decreto su Roma Capitale, che contiene interventi di tipo meramente ordinamentale e rimanda al futuro le vere questioni relative a poteri e risorse della citta´ Capitale. La Commissione ha modificato sostanzialmente il testo originario del decreto, chiarendo che le nuove prerogative di ordinamento (statuto, regolamenti, status degli amministratori) entreranno in vigore solo quando l´intero processo sara´ completato, con il conferimento effettivo di poteri e risorse". Lo dichiara Marco Causi, vice presidente della commissione bicamerale per l´attuazione del federalismo fiscale.
"Il nostro voto- sottolinea Causi- va a sostegno della riforma di Roma Capitale, quale punto centrale di equilibrio e di simbolo dell´unita´ nazionale. Dobbiamo pero´ ricordare che il decreto varato oggi e´ vuoto di risultati concreti per la citta´, per i quali occorrera´ aspettare un successivo decreto. E dobbiamo ricordare che negli ultimi giorni e´ emerso uno stato di grande confusione nel centro-destra romano e laziale e del governo nazionale proprio in merito al percorso successivo della riforma.
Nessuno, quindi, si senta autorizzato a propagandare questo decreto come la ´vera´ riforma- conclude Causi- che resta ancora da realizzare, e non potra´ essere portata a compimento senza una piena e leale collaborazione del Comune con gli altri enti locali, a cominciare dalla Provincia, e senza un coinvolgimento di tutte le forze politiche e sociali interessate allo sviluppo di Roma".
 

<< INDIETRO
 
agenda 
in parlamento 
rassegna stampa 
contatti 
link 
liberi scambi 
roma 
saggi e scritti 
biografia 

cerca nel sito


 
Copyright © 2019 Marco Causi - Privacy Policy - made in Bycam