Roma, 15 Settembre 2019  
HOME
Marco Causi

Professore di Economia industriale e di Economia applicata, Dipartimento di Economia, Università degli Studi Roma Tre.
Deputato dal 2008 al 2018.

La soluzione più conveniente non è sempre quella liberistica del lasciar fare e del lasciar passare, potendo invece essere, caso per caso, di sorveglianza o diretto esercizio statale o comunale o altro ancora. Di fronte ai problemi concreti, l´economista non può essere mai né liberista né interventista, né socialista ad ogni costo.
Luigi Einaudi
 



28/01/2011 ANSA
Federalismo:Causi (PD) Ecco perchè diciamo no
ROMA, 28 GEN - ´Purtroppo la risposta alla domanda che si pone Bossi
e´ fin troppo semplice: una cosa e´ la trattativa su aspetti
specifici, un´altra e´ una valutazione della riforma nel suo
complesso´. Lo afferma il vice presidente della bicamerale per
l´attuazione del federalismo fiscale, Marco Causi a commento della
richiesta di Bossi sul perche´ i partiti dicono no a differenza dei
comuni.
´I Comuni dicono alcuni si´ - aggiunge Causi - perche´ costretti dalla
difficile situazione finanziaria in cui li ha condotti la politica dei
tagli della manovra economica del governo e dalle regole restrittive
del patto di stabilita´ interno e quindi stanno utilizzando questa
trattativa per portare a casa qualche vantaggio sui bilanci 2011 e
nella fase intermedia 2011-2013´.
´Ai gruppi politici - conclude Causi - spetta una valutazione
sull´intera struttura della riforma, con un´ottica a medio termine e
non solo congiunturale. E su questo il nostro giudizio e´ di seria
contrarieta´: il testo attuale rischia di portare la finanza comunale
ad una situazione insostenibile e ad un sicuro aumento della
tassazione´. (ANSA).

 
 

<< INDIETRO
 
agenda 
in parlamento 
rassegna stampa 
contatti 
link 
liberi scambi 
roma 
saggi e scritti 
biografia 

cerca nel sito


 
Copyright © 2019 Marco Causi - Privacy Policy - made in Bycam